IL MOVIMENTO
E’ VITA

le nostre
attività

DISCIPLINE ORIENTALI

La meditazione di Buddismo e Taoismo si fonde con le arti marziali.

CURA
DEL CORPO

E’ il tempio dello spirito, è perciò importante prendersene cura, imparare ad onorarlo e a rispettarlo

CURA
DELL’ANIMA

Le pratiche millenarie ci consentono di sentire il soffio della vita che scorre in noi

I TRATTAMENTI

Momenti per noi stessi per imparare a concentrarci su noi stessi, amarci, coccolarci ed a curarci

galleria
fotografica

gli
insegnanti

   Hai domande? Contattaci subito!

Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo (Lao Tzu)

  • La partita è di due tempi, ma il più importante è il terzo, fatto di birre, sudore e strette di mano tra chi dieci minuti prima se le dava di gusto

    Francesco Bucchieri
  • “Un rugbista lo riconosci dalle orecchie, dalle cicatrici in faccia, e poi dal cuore.”

    John Joung Designer
  • "Vivi come se dovessi morire domani. Impara come se dovessi vivere per sempre"

    Mahatma Gandhi
  • Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la vita a credersi stupido

    Albert Einstain Inventor
  • Il rugby è come la prima guerra mondiale: il rugby sta al calcio come la prima sta alla seconda guerra mondiale. Il rugby è antico, lento, è una guerra di prime, seconde e terze linee e fanterie contrapposte, guerra di trincee. Fanterie che marciano a conquistare la terra del nemico. A rugby conta solo il fattore terra. Non è come il calcio, il blitz, il contropiede, la guerra-lampo, roba elegante, da individuali. A rugby conta solo il gioco collettivo: terra da conquistare, linea dopo linea, fino all’ultima trincea che, non a caso, si chiama meta

    Marco Paolini
  • “Il rugby è uno sport da gentlemen. Prima di tirare il pallone, indietro, al tuo compagno, tu devi controllare che lui stia bene, che sia ben disposto, aperto, disponibile, ottimista. Non puoi tirargli un pallone vigliacco che gli arriva assieme a due energumeni che gli fanno del male. Però, mentre tu fai tutto questo bel ragionamento etico, ce n’è altri ventinove che ti guardano, di cui quattordici tuoi e quindici no, e di questi tre ti corrono addosso, due grossi e uno piccolo, ma cattivo, e la prima tentazione è di dare il pallone al tuo compagno.”

    Marco Paolini
  • Sii te stesso, tutto il resto è già stato preso. (Be yourself; everyone else is already taken).  

    Oscar Wilde